Corsi HITA

Come già probabilmente saprai, la mia specialità sono le tecniche H.I.T. ( High Intensity Training ), ossia, le tecniche che vengono identificate come ad Alta Intensità e che si contrappongono alle tecniche H.V.T. ( High Volume Training ) ad Alto Volume, che, per molti anni, spesso per mancanza d’informazione, sono state considerate l’unica metodica valida di allenamento nel Body Building.

I corsi sono legati alla nascita dell’accademia, da me fortemente voluta, dedicata a queste metodiche che ho chiamato H.I.T.A. ( High Intensity Training Academy ), prima ed unica nel suo genere in Italia.
La struttura nasce non solo con l’intento di formare nuovi addetti ai lavori, ma, negli anni, si porrà l’obiettivo ambizioso di raccogliere sotto lo stesso “ tetto “ alcuni dei maggiori teorici italiani H.I.T. in modo da creare un punto di ritrovo atto alla discussione e alla messa in pratica di nuovi protocolli di allenamento, così come la produzione di articoli, filmati e libri dedicati all’Alta Intensità.

I molti anni di studi e pratica mi hanno portato a diventare il tecnico ricercatore italiano più impegnato nella diffusione ed insegnamento di queste metodiche, così come a sviluppare protocolli di allenamento e alimentazione da me ideati, testati e sviluppati, sempre ed assolutamente in linea con i dettami dell’Alta Intensità.

Durante i miei corsi tratto approfonditamente l’Heavy Duty di Mike Mentzer, Lo Zone Trainng di Brian Johnsston ed il protocollo ibrido HD/ZT da me ideato.

Nei corsi vengono anche trattate ed approfondite gran parte delle alimentazioni presenti nel mondo del Body Building, ponendo un accento speciale sulla Dieta Fasica da me ideata ( ad oggi l’unica metodica alimentare appositamente strutturata per la massa che riduce al minimo l’acquisizione di grasso ).

Quanto appena descritto sono solo alcune delle cose che insegno e divulgo, per maggiori informazioni leggi il programma dettagliato relativo ai vari corsi disponibili cliccando nel menu la voce “CORSI PERSONAL TRAINER”.

Keep On Pumpin’ and Stay Tuned

Enrico Dell’olio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *